ACCADDE OGGI: 13 agosto 2016, esordio stagionale di Rigoli sulla panchina del Catania

0
220
Tifosi del Catania
Tifosi rossoazzurri allo stadio "Nicola De Simone" di Siracusa in Coppa Italia Lega Pro (stagione 2016-17).

13 agosto 2016. Esordio stagionale per il Catania in Coppa Italia Lega Pro. Avversario il Siracusa al “Nicola De Simone”. Un derby atteso da tanti anni in terra aretusea. Bene i rossoazzurri nel primo tempo con Paolucci che porta in vantaggio la formazione guidata da mister Rigoli. All’intervallo, invasione di campo effettuata da un tifoso siracusano e tentativi di scontri tra le due tifoserie. Nel corso della ripresa, il 4-3-1-2 adottato da Rigoli perde l’efficacia evidenziata nei primi 45′.

Cresce la spinta del Siracusa, problemi per il Catania in fase di possesso palla. I padroni di casa premono sull’acceleratore, vogliono a tutti i costi recuperare e pervengono al pareggio al 58′ trasformando un calcio di rigore con il bomber Catania. Nei minuti successivi i siracusani sfiorano il sorpasso con l’ex Baiocco. Il risultato di 1-1 rimane, però, invariato fino al triplice fischio del direttore di gara. Rossoazzurri non entusiasmanti sul piano del gioco ma che portano a casa un risultato comunque non da buttare via.

SIRACUSA – CATANIA, TABELLINO PARTITA

Marcatori: 31′ Paolucci, 58’ rig. Catania

Siracusa: Santurro, Brumat (86′ Degrassi), Dentice, Baiocco, Orefice, Giordano, Valente, Spinelli, Talamo (76′ Savanarola), Palermo, Dezai (66′ Catania).
A disposizione: D’Alessandro, Santamaria, Degrassi, Milizia, Marullo, Catania, Samb, Savanarola, Fella.
Allenatore Sottil

Catania: Pisseri, Russo, Nava, Scoppa, Bastrini, Mbodj, Biagianti, De Cecco (83′ Barisic), Paolucci (85′ Calil), Russotto, Piscitella (66′ Di Grazia).
A disposizione: Matosevic, Longo, Di Stefano, Sessa, Di Grazia, Anastasi, Barisic, Calil.
Allenatore Rigoli

Ammoniti: Palermo (S), Bastrini (A), Spinelli (S), Biagianti (C), Baiocco (S), Valente (S)

Arbitro: Luigi Pillitteri (PA)

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.