VISTA DAL TIFOSO: “Bentornata fiducia. La cura dopo varie patologie psichiche…”

0
296
Catania Curva Sud

La fiducia si è nuovamente impossessata del deluso tifoso rossazzurro, ormai da quattro lunghissimi anni preda di varie patologie psichiche: dalla comune depressione post-cosentiniana, alla sindrome di Stoccolma, all’ansia post-retrocessio duplex, per finire nel panicum incapatio centrocampis cronico.

Ho superato questa fase critica, che quasi mi ha cagionato la perdita di un assetto decente come essere tricentrico normale, grazie all’aiuto di alcuni rimedi omeopatici studiati appositamente dall’emerito professore siriano Al-Nur di Aleppo, che mi ha quasi rimesso apposto grazie alla seguente formulazione esclusiva, dico quasi perché la breccia di Porta Pia aperta nel cuore dal precipitare da ottava forza nazionale a mediocre Legaprodista sanguina di tanto in tanto.

Ma veniamo alla cura:

1) centrocampum fultissimo, decine di elementi sparsi nella zona nevralgica del campo visibili ed invisibili, che non c’è quasi spazio per muoversi; effetto della cura né Akragas né Melfi, se ancora esiste, potranno tenere palla più dei nostri;

2) barbuti a pioggia, almeno tre elementi con folta peluria che se li incontri di notte in compagnia di Tedeschi meglio darsela a gambe, se hai cattive intenzioni nei loro confronti;

3) spremute di Lodi, antispastico e galattogologo;

4) Marchese a piccole dosi e quando la classe è necessaria;

5) Condottiero sine pila in linguam in trittica forma;

Ho iniziato la cura da circa dieci giorni e mi sento già meglio, farò il mio abbonamento e se il proprietario, poi, decidesse di scusarsi con tutti noi per il suo periodo di buio mentale e che pur rischiando di fare saltare tutto, è riuscito, a quasi sue esclusive spese, a rimettersi in carreggiata grazie e con l’ineffabile Lo Monaco, cosa potrebbe impedirci di tornare quelli di prima dell’oscurità?

L’onta è a tutto carico del buon Nino, d’altronde il perdono è peculiarità di cuori nobili e le azioni della proprietà sembrano desiderare il riscatto umano e sportivo.

Buona fortuna Calcio Catania

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

CONDIVIDI
Articolo precedentePEREZ (Ascoli): Catania lascia campo libero
Articolo successivoCATANIA vs SICULA LEONZIO: valore mercato rose a confronto
Hassin
La radio e il computer sono da sempre le sue passioni, prima nella banda cittadina catanese 27 Mhz inizio anni '70, poi a radio Catania International fra metà '70 e inizio '80, poi computer grafica e lingue inizio '80 e metà '90, nel '94 inizia come web editor e nel '92 partecipa all'Earth Summit di Rio sull'ambiente e la sostenibilità. A metà '90 a Milano alla Apple e autore di trasmissioni radiofoniche a radio Popolare network. Esperto di energie rinnovabili, di medicina e pratiche olistiche e massaggio e di alimentazione. Da sempre tifoso del Catania e di Catania.