CATANIA – LECCE (Video): quando Lodi fece impazzire il “Massimino”

0
1073

13 febbraio dell’anno 2011: il centrocampista napoletano Francesco Lodi sigla i primi due gol in maglia rossoazzurra. Reti pesantissime, direttamente da calcio di punizione, che consentono al Catania di vincere una partita che sembrava destinata a regalare un pomeriggio di profonda amarezza ai tifosi etnei. Avversario il Lecce di De Canio in occasione di una sfida salvezza estremamente delicata.

Silvestre porta in vantaggio il Catania del “Cholo” Simeone poco prima dell’intervallo, Jeda e Munari capovolgono incredibilmente il risultato nel secondo tempo ma, a dieci minuti dal 90’, sono costretti ad inchinarsi di fronte alle magie di Lodi, autore di una doppietta che fa impazzire il Massimino per il 3-2 finale, in Serie A. Momenti indelebili nella memoria dei tifosi catanesi, partita molto sofferta e decisa dall’estro di Lodi, cecchino implacabile.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.