ACCADDE OGGI: 11 novembre 2007, cuore Catania contro il Torino di Rosina

0
210

Il Catania pareggia sul campo del Torino, Rosina avversario degli etnei

11 novembre 2007, Serie A. Finisce 1-1 tra Torino e Catania in terra piemontese ed e’ un punteggio giusto. Grande prova di cuore e carattere da parte del Catania, che mostra ottima personalità ed è padrone del campo nei primi minuti. Già al 12′ Spinesi ha la palla del vantaggio ma su cross di Edusei colpisce di testa in area e manda fuori. Un minuto dopo Fontana si oppone con un grande intervento a una conclusione ravvicinata di Martinez.

A passare in vantaggio è però il Torino al 15′: gran rovesciata di Ventola, la palla si stampa sulla traversa e rimbalza tra i piedi di Malonga che da distanza ravvicinata insacca. Il Catania non sta a guardare, prova a reagire e a procurarsi palle gol come quella che Mascara spreca di testa al 21′.  Si complica la partita per il Catania che al 26′ resta in 10 per l’espulsione di Vargas, reo di avere applaudito l’arbitro dopo un’ingiusta ammonizione a Spinesi. L’inferiorità condiziona la prova degli etnei e il Torino sfiora più volte il raddoppio. Nel secondo tempo gioco più confuso con diversi errori da una parte e dall’altra.

Il Toro si accontenta di gestire e il Catania pareggia al 18′: cross dalla sinistra di Sabato, Spinesi fa passare il pallone ingannando Fontana, Martinez insacca a porta vuota di piatto sinistro, infortunandosi nella circostanza. Subito dopo deve lasciare il posto a Izco. La squadra di Novellino non dà l’impressione di avere le giuste energie per provare a vincere, mentre gli etnei non rischiano quasi nulla e conservano il meritato pareggio. Curiosità: in campo tra le fila granata l’ex rossoazzurro Alessandro Rosina, costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un problema all’adduttore nelle battute iniziali del match.

LASCIA UN COMMENTO