CATANIA – VERONA: sfottò sugli spalti anche per Lotito e Lega Calcio…

1
3778
Catania Curva Nord

Che tra le tifoserie di Catania e Verona non corresse buon sangue lo si sapeva. Lo hanno confermato gli innumerevoli cori di sfottò caratterizzanti la sfida sugli spalti dello stadio ‘Angelo Massimino’. Pochi minuti dopo il fischio d’inizio, tutto è cominciato con un urlo proveniente dal Settore Ospiti: “Serie C, Serie C”. Parole, queste, particolarmente sgradite ai tifosi rossoazzurri ed il motivo è arcinoto.

La risposta? Sonori fischi di un intero stadio e, da Curva Nord a Sud, l’avvio di una lunga serie di cori di scherno all’insegna di una ben nota rivalità sportiva. Continui e ripetuti i “Veronese pezzo di m…” e “La mamma veronese è una p…”. Anche come risposta al “Fuori i terroni” gridato dalla sparuta minoranza gialloblu finendo, dulcis in fundo, con il classico “ma che siete venuti a fa’?”.

Chiaro riferimento, questo, alla prestazione ben al di sotto delle attese offerta dall’Hellas in campo. Ma per i tifosi del Catania c’era un motivo ben più importante per alzare la voce. Ribellarsi contro chi capeggia un sistema calcio in evidente difficoltà ed ha pensato, dall’oggi al domani, di stravolgere le regole. Naturale conseguenza dei fatti accaduti in questi giorni, udire dagli spalti le parole “Lega italiana figli di p…” ma anche “Lotito uomo di m…”, evidentemente individuando nella figura di Claudio Lotito, Presidente della Lazio e patron della Salernitana, un personaggio influente nella volontà manifestata dalla Lega B di bloccare i ripescaggi.

Catania-Verona ha significato, quindi, dare anche libero sfogo al pensiero di una tifoseria che non ci sta a farsi calpestare e chiede solo una cosa: rispetto. Dei propri diritti e delle regole di un gioco che, continuando su questa strada, si allontana tristemente dall’assumere tale peculiarità.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Che vuoi commentare 7000 spettatori a ferragosto manco al derbi cittadella padova
    Rifletti lega lotito

Comments are closed.