DASPO DIGITALE: chiarimenti sul tema

0
115

In queste ore si è sparsa la voce dell’introduzione del Daspo Digitale. Nella fattispecie il codice che regola il comportamento dei tifosi per la stagione 2018/19 prevede la cosiddetta “sospensione di gradimento”, cosa diversa dal Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive, misura punitiva emessa dal questore. La figura del Supporter Liason Officer interna alle società effettuerà un monitoraggio sui social network per evitare il fenomeno di gravi insulti ed offese denigratorie. Fermo restando il diritto di esercitare il proprio pensiero mediante plausi e/o critiche, anche attraverso l’utilizzo dei social media che si occupano direttamente o indirettamente della società. Non esattamente un Daspo ma un eventuale richiamo, oppure il blocco dell’emissione del biglietto o dell’abbonamento nei casi ritenuti estremi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***