SANTOPADRE (Pres. Perugia): “Fabbricini uomo coraggioso. Grande augurio di vincere sul campo a chi voleva il ripescaggio”

3
398
Massimiliano Santopadre

Massimiliano Santopadre, Presidente del Perugia, attraverso le pagine del Messaggero si rivolge cosi in merito alla vicenda del blocco dei ripescaggi in Serie B:

“La cosa che mi fa più pensare è la contrarietà a questo provvedimento della Lega Pro, quando loro per primi dovevano unirsi a noi in questa battaglia anche per la Serie C. È assurdo che quando si trovano uomini coraggiosi come Fabbricini, vengono poi additati come il nemico pubblico numero uno. Grazie all’aumento dei contributi ho potuto investire in diversi progetti infrastrutturali e in uno sportivo in cui credo molto, il Perugia femminile, che grazie al Coni e alla Figc possiamo sviluppare anche in Italia”.

“La rabbia delle squadre che ambivano al ripescaggio? Se qualcuno di loro farà parte della Lega B l’anno prossimo non saranno oggetto di alcun pregiudizio ma troveranno un’associazione più sostenibile e meglio organizzata. A loro faccio un grande augurio di conquistare sul campo quello che hanno fortemente voluto. E sono certo che saranno al nostro fianco per le prossime battaglie di categoria”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

3 COMMENTI

  1. Presidente Santopadre Aspetta che Ti Arrivi il Contributo che è stato l’unico Interesse Vostro a fare cambiare le Regole, e il Prossimo Anno farai la Coppa. VERGOGNA,

  2. Caro Santopadre, anche volendo ammettere che Fabbricini sia stato “coraggioso”, andrebbe precisato che il coraggio non si dimostra contravvenendo alle regole: questo semmai è prepotenza, arroganza, sopruso… e perché no, DISONESTA’

  3. Ssntopadre stia attento che sarai scomunicato speriamo che con questi soldi che ti daranno del contributo.potrai finire il campionato. .invece agli altri che gli a fregato la fgci…vi scrivete al prossimo campionato. …perché la fgci a fregato i soldi a tutti quelli che avevano diritto al ripescaggio…siete solo dei ladri..
    Vi dovreste chiamare..Santodiavolo…

Comments are closed.