ACCADDE OGGI: 1 dicembre 1985, Pellegrini tinge di rossoazzurro il “derby di Sicilia”

0
211

Primo giorno di dicembre, correva l’anno 1985. Catania militante in Serie B ed allenato da Gennaro Rambone. Rossoazzurri in campo per una delle gare più attese della stagione, il “derby di Sicilia” per eccellenza con il Palermo. Confronto in programma allo stadio Cibali. Rosanero reduci da tre pareggi di fila e determinati a complicare ulteriormente le cose ad un Catania che, invece, veniva da tre sconfitte consecutive. Serviva una prova intrisa d’orgoglio e grinta per riassaporare il gusto della vittoria in casa etnea.

Sul rettangolo di gioco va in scena una sfida dall’esito tutt’altro che scontato. Al 31′ la sblocca Alessandro Pellegrini, all’epoca centrocampista che totalizzò circa 120 presenze in casacca rossoazzurra. Risultato di 1-0 rimasto immutato fino al triplice fischio del direttore di gara, affondando il Palermo guidato dall’italo-argentino Antonio Angelillo. Rilancio in classifica per il Catania ma, Rambone, venne esonerato al termine della successiva partita persa di misura a Cagliari.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***