CATANIA-CROTONE: calabresi destinati a non vincere, lo dice la storia

0
69
Catania vs Crotone

Catania sempre vittorioso in campionato. Primo punto ai piedi dell’Etna per il Crotone

Lunedì sera per la nona volta nella storia il Catania ha ospitato il Crotone in partite ufficiali di campionato. Tradizionalmente il bilancio dei precedenti è a senso unico, sorridente alla formazione dell’Elefante che dagli anni 40’ in poi ha affrontato la compagine in gare valide per i campionati di Serie C e B ottenendo sempre la conquista della vittoria, ad eccezione di ieri. In due occasioni la squadra etnea si è imposta sull’avversario con oltre due gol di scarto: precisamente nel lontanissimo 10 aprile 1969 con il punteggio di 6-1 e in data 29 settembre 1974 piegando i crotonesi con il risultato di 4-1. In entrambi i casi si tratta di incontri disputati in Serie C. Molto sofferti gli unici precedenti relativi al torneo cadetto. Basti pensare che nel 2005 il Catania allenato da Nedo Sonetti riuscì a vincere soltanto grazie ad un gol messo a segno dal centrocampista Maurizio Anastasi in pieno recupero, mentre nel 2006 fu una vera e propria altalena di emozioni. Vantaggio immediato di Gionatha Spinesi, Ivan Juric e l’ex Jeda consentono al Crotone di ribaltare il risultato, ma nella ripresa il Catania di Pasquale Marino torna in gol con il già citato Spinesi (rigore) e Giuseppe Mascara per il definitivo 3-2. Lunedì sera i crotonesi sono riusciti a portare a casa il primo punto su un campo storicamente tabù.