PRIMAVERA: il Catania continua a volare, Vicenza affondato

0
575
Campionato Primavera

Decisivo Di Grazia su rigore per il definitivo 2-1 del Catania contro il Vicenza a Torre del Grifo

Non si ferma la corsa del Catania Primavera nel girone C del campionato. Dopo i recenti brillanti risultati ottenuti, il giovane Elefante continua a viaggiare speditamente superando l’ostacolo Vicenza a Torre del Grifo Village. Una partita non semplice da vincere al cospetto di un avversario insidioso, ma il 2-1 maturato al termine dei 90 minuti è pienamente legittimo.

Il Catania costruisce più occasioni per andare a segno ma la prima squadra ad andare davvero molto vicina al vantaggio è il Vicenza, colpendo al 18′ la traversa. Al 32’, però, ci pensa Parisi a sbloccare il risultato mettendo a segno un gran gol per il Catania. I rossoazzurri continuano a premere sull’acceleratore anche se, di tanto in tanto, gli ospiti si fanno vivi nella speranza di pervenire al pareggio. Pareggio che si concretizza nel corso della ripresa al 56’ con Cecconello, anche se nella circostanza l’estremo difensore Ficara non è stato impeccabile.

Il Catania non ci sta ed insiste, vuole a tutti i costi portare a casa i tre punti. Gli sforzi etnei vengono premiati solamente al minuto 83. Su calcio di rigore, Di Grazia non fallisce depositando in fondo al sacco la palla che vale la vittoria. Nel finale la formazione di Pulvirenti cerca il tris ma, al termine dei tre minuti di recupero, il risultato rimane invariato e sancisce la giusta affermazione rossoazzurra.