CATANIA-FROSINONE: Daspo per tre ultras catanesi

0
219
Daspo, Questura

Daspo e denuncia per lancio fumogeni, calci e pugni a vetrate protezione spalti durante Catania-Frosinone

Il Questore di Catania ha emesso tra Daspo nei confronti di altrettanti ultras catanesi, peraltro denunciati dalla Digos. Motivo da ricercare nel lancio di alcuni fumogeni in campo dal Settore Curva Sud dello stadio Angelo Massimino nel corso dell’incontro di calcio disputato recentemente dal Catania contro il Frosinone. Determinante il contributo delle immagini videoriprese. Inoltre il provvedimento, che va da un minimo di un anno e mezzo ai tre anni, è stato adottato per avere colpito a calci e pugni le vetrate di protezione che separano gli spalti dell’impianto sportivo etneo dal campo.

– I.R., di anni 21, pregiudicato per reati inerenti il patrimonio, per aver utilizzato un fumogeno in modo da creare concreto pericolo per le persone;

– C.G.A., di anni 24, per danneggiamento aggravato;

– F.M., di anni 21, con pregiudizi di polizia per reati inerenti gli stupefacenti, per danneggiamento aggravato nonché per essersi travisato in luogo aperto al pubblico al fine di renderne difficoltoso il riconoscimento.