TAVECCHIO: “Pulvirenti nome importante in Lega, Figc sarà parte lesa”

0
626
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio sul caso Catania

Il Presidente della Figc Carlo Tavecchio commenta con costernazione il tanto chiacchierato caso Catania:

“Sono costernato da questi fatti, bisogna stroncarli. Saremo inflessibili con chi ha. La Figc sarà parte lesa, ci eravamo resi conto che qualcosa non andava ma non pensavamo a questi livelli. Stiamo pensando a un casellario giudiziario per lo sport, ma concordo con Abodi: il campionato è stato regolare”.

“In Italia abbiamo 200mila dirigenti, a oggi un dirigente se ha compiuto atti delittuosi si ricicla perché non c’è un casellario. Pulvirenti è di sicuro un nome importante in Lega. Ci sono centinaia di dirigenti che non meritano di stare nel mondo del calcio. Non è ancora nato chi è in grado di distruggere il calcio, anche se ci sono troppo furbi che vogliono fregare la gente. Soprattutto nei momenti di crisi. Bisogna insegnare l’educazione civica nelle scuole. Il calcio italiano ha ancora appeal”.