TAVECCHIO (Figc): “Calcioscommesse fenomeno costante, ora basta aspirine!”

0
227
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio torna a soffermarsi sul fenomeno del calcioscommesse

Nuove dichiarazioni rilasciate da Carlo Tavecchio, numero uno della Figc, in merito agli scandali del calcioscommesse che continuano ad investire il nostro campionato:

“E’ monotono delinquere a livello sportivo dagli anni ’80, passando per il 90’, il 2006 fino ad arrivare al 2015. Addirittura è un fenomeno costante, pertanto rappresenta un problema endemico. A questo punto bisogna intervenire forte, non bastano le aspirine. In tal senso faccio presente che esistono nuove norme che prevedono la radiazione e penalizzazioni serie. La credibilità va recuperata. Ho l’interesse di restituire dignità alla federazione”.