RUSSOTTO: quest’anno atteso il salto di qualità

0
349
Andrea Russotto
Andrea Russotto sta per confezionare l'assist valido per il gol del momentaneo 1-0 del Catania in amichevole contro l'Equipe Sicilia.

Avvio di stagione promettente, poi rendimento a corrente alternata anche a causa di problemi fisici, concludendo il campionato trascinando autenticamente la squadra a suon di gol ed assist. Questo, in sintesi, il cammino di Andrea Russotto nella scorsa annata. La società rossoazzurra, a colloquio con la squadra nelle scorse settimane, si è sincerata che il ragazzo avesse stimoli e motivazioni a sufficienza per proseguire l’avventura sotto il vulcano.

Ottenuta la disponibilità del giocatore, felice di rimanere a Catania e speranzoso di vivere una stagione di successi, quest’anno il club dell’Elefante si aspetta molto da Russotto. Per le doti tecniche capace di esprimere sul rettangolo di gioco, per la capacità di prendere per mano la squadra e di fare la differenza nel contesto di un campionato che si preannuncia lungo ed impegnativo.

Quest’anno ci si attende il salto di qualità da Russotto, che da ben cinque stagioni milita in Lega Pro. L’ex giocatore del Catanzaro insegue il sogno di fare ritorno in Serie B. Può riuscirci con il Catania, ma solo se saprà esprimere con continuità l’ottimo potenziale di cui dispone e smussare alcuni limiti caratteriali che ne hanno pregiudicato il rendimento in carriera.