BIAGIANTI: “Vinta una gara da battaglia. Siamo un Catania diverso, tanti ex rossoazzurri ancora legati a questa maglia”

0
1553

Ritrova spazio tra i titolari il capitano del Catania Marco Biagianti, reduce da un infortunio. Il centrocampista rilascia alcune dichiarazioni in Sala Stampa, a commento della vittoria ottenuta contro la Casertana. Ecco le parole di Biagianti evidenziate da TuttoCalcioCatania.com:

“Abbiamo giocato su un campo difficile se non impossibile. Siamo partiti bene creando occasioni importanti. E’ stata una gara da battaglia. Complimenti alla squadra che ha lottato e creduto in questa vittoria veramente fondamentale per la classifica. Ci tenevamo a ripartire bene dopo Siracusa”.

“Dobbiamo continuare su questa strada, cercheremo di raggiungere il migliore piazzamento possibile in chiave Play Off. E’ un Catania diverso rispetto alle prime partite, stiamo crescendo sotto tutti i punti di vista. Possiamo ancora migliorare in tante cose. Ad esempio il rendimento e la sicurezza fuori casa. Stiamo lavorando per questo. Oggi con due vittorie esterne in più avremmo una classifica migliore”.

“Ho sofferto tanto a stare lontano dal campo. Non è facile per me quando non ho la possibilità di aiutare la squadra. Comunque adesso ho recuperato bene dall’infortunio ed il Catania è pronto a crescere anche senza di me. Sono contento di quello che stiamo facendo”.

“Scoppa? Merita i complimenti. Ha avuto un momento difficile, però ha sempre lavorato in silenzio e dando il massimo. Lui è un esempio per il gruppo. Ha tanta voglia d’imporsi e sta facendo bene adesso. E’ migliorato anche in chiave di grinta, non è solo un giocatore tecnico”.

“Tanti ex Catania sono ancora molto legati alla maglia rossoazzurra, anche chi milita in Serie A e sento tuttora. Non so se qualcuno di loro ci darà una mano alla riapertura del calciomercato, intanto mi tengo stretti i giocatori che fanno parte di questo gruppo”.