MARAN: da Catania al Chievo, quando il grande salto? Rolly aspetta e spera

0
244
Rolando Maran, ex allenatore Catania

Dici Rolando Maran e torna in mente il Catania dei record in Serie A nella stagione 2012/2013. L’ultimo Catania che ha strabiliato i tifosi rossoazzurri prima del crollo. Lo stesso Maran ne ha fatto le spese l’anno successivo, pagando con un doppio esonero la scellerata gestione Cosentino. Conclusa l’avventura etnea, il tecnico di Rovereto è ripartito dal Chievo Verona dimostrando di meritare la piena fiducia della società clivense. Per la terza stagione consecutiva guida sapientemente la squadra veneta confermando di essere allenatore perfettamente adatto alla A.

Adesso sogna legittimamente il salto di qualità. Già in passato l’ex rossoazzurro venne accostato a squadre di prima fascia, adesso il profilo di Maran torna ad essere monitorato da club di livello superiore. Vedi la Fiorentina che, secondo indiscrezioni provenienti da Firenze, starebbe valutando la possibilità di puntare su di lui per il calcio equilibrato che assicura e la capacità di valorizzare i giovani che lo contraddistingue.