“MASSIMINO” DA BRIVIDI: la spinta del pubblico mette le ali al Catania

0
7135

Stadio “Angelo Massimino”, teatro della partita Catania-Fidelis Andria: una bolgia. Oltre 10mila presenze per uno spettacolo autentico. Incessante la spinta del pubblico indirizzando la squadra dell’Elefante verso la terza vittoria consecutiva in campionato. A tratti emozionante il calore trasmesso dai tifosi, primi a credere fortemente nella possibilità d’incamerare i tre punti.

I ragazzi di Lucarelli ne hanno beneficiato, gettando il cuore oltre l’ostacolo fino all’ultimo secondo del match. Sul campo, il Catania ha assicurato impegno e dedizione al sacrificio senza mai dare l’impressione di volersi accontentare del pareggio. Lottando al cospetto di un avversario tenace ed agguerrito. Il resto lo ha fatto l’entusiasmo contagioso dei tifosi, fornendo psicologicamente i giusti input ai rossoazzurri.

Il risultato sembrava destinato a rimanere fermo sullo 0-0 fino al triplice fischio del direttore di gara. Ma è proprio il caso di dire che pubblico ha messo le ali al Catania, determinato a schiacciare il piede sull’acceleratore nella speranza che, prima o poi, un episodio avrebbe cambiato le sorti dell’incontro. Episodio concretizzatosi al minuto 89, regalando una serata di festa al popolo rossoazzurro.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***