CEVOLI (all. Reggina): “Catania più equilibrato con il 4-2-3-1, gara difficile ma siamo fiduciosi e più sereni. La corsa loro punto debole”

0
247
Roberto Cevoli

Vigilia di Catania-Reggina, conferenza stampa dell’allenatore amaranto Roberto Cevoli. Ecco le parole evidenziate da ‘TuttoCalcioCatania.com’:

“Gara difficile, delicata contro un Catania costruito per vincere il campionato. Però ho visto i ragazzi carichi in settimana, lavorando con grande attenzione e volontà. Siamo molto fiduciosi. Il Catania ha perso col Catanzaro una gara strana, equilibrata. A Castellammare invece ha disputato una gara tosta e di grande agonismo, portando a casa un punto importante. Non dimentichiamo che il Catania ha una rosa attraverso la quale pensava di fare la B. Basti citare Lodi, Biagianti e Rizzo. Tutti elementi con tante partite giocate nelle categorie superiori”.

“Dal punto di vista tecnico il Catania è superiore, noi dobbiamo cercare di diminuire questo gap provando a correre di più, ed essere più equilibrati tatticamente e determinati. Loro sono molto bravi a giocare ma a mio parere non altrettanto nella corsa. Col 3-5-2 facevano più fatica, a Castellammare hanno applicato un 4-2-3-1 secondo me trovando un equilibrio migliore. Credo che riproporranno questo modulo, noi abbiamo più provato più soluzioni e vediamo cosa verrà fuori”. 

“Gare come queste sono facili da preparare perchè le motivazioni sono tante. Poi ogni partita fa storia a sè. Va guardata poco la classifica in questi casi cercando di giocare sempre con le stesse motivazioni. Fare la sosta dopo una vittoria ci ha dato serenità, lavorando meglio. Anche perchè poi affronteremo una serie di partite dopo l’altra. Abbiamo lavorato con una certa continuità, questi 15 giorni ci possono avere dato qualcosa in più”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***