SECONDO TEMPO: un rigore di Lodi regala i tre punti, ma il pubblico di Catania fischia

0
1867
Francesco Lodi

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita in tempo reale<<<

>>>Clicca qui per visualizzare il resoconto del primo tempo<<<

Vittoria di misura per il Catania. Rossoazzurri più propositivi nel corso della ripresa ma che soltanto al 90′ trovano il gol. Decide un rigore di Lodi, ma che fatica! La Virtus Francavilla si difende ad oltranza, eppure nelle battute iniziali del secondo tempo per poco non sorprende il Catania con Folorunsho che non aggancia il pallone da posizione favorevolissima. Per il resto è la squadra di Sottil ad avere il pallino del gioco, ma trova notevoli difficoltà a perforare la muraglia pugliese. In rovesciata ci provano Curiale e Marotta. Lo stesso Curiale al 9′ si divora l’1-0: tiro di Marotta potente, Nordi respinge con qualche affanno sui piedi dell’ex Frosinone che, incredibilmente, calcia fuori! Il Catania non è brillante, ma è anche vero che la palla non vuole saperne di entrare. Prova ne sia che Rizzo, al 17′, effettua una gran botta dalla lunga distanza e la palla si stampa sul palo. Lo stesso centrocampista conclude a più riprese da fuori area, Nordi però risponde sempre presente. L’Elefante continua a spingere nella speranza di sbloccare il match. Finalmente ci pensa Lodi a mettere le cose a posto nel finale. Il pubblico del “Massimino”, comunque, non gradisce. Pochi applausi e molti fischi per un Catania che vince ma non convince.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***