SIRACUSA – CATANIA: voti rossazzurri, molto male Esposito. Festival degli errori, inutile la gemma di Lodi

0
1057

Prevalgono voti inferiori alla sufficienza

Al termine della partita persa con il risultato di 2-1 a Siracusa, come di consueto attribuiamo i voti al Catania. Poche le sufficienze. Male soprattutto la difesa. Gravi le amnesie registratesi nella prima frazione. Dopo una trentina di secondi una brutta disattenzione di Aya spiana la strada al vantaggio aretuseo con Pisseri che, forse, poteva fare qualcosina di più nella circostanza. Malissimo Esposito, eccessivamente lento ed impacciato che ha faticato a tenere a bada uno scatenato Lele Catania. Va meglio quando gli subentra Silvestri. Sulle corsie laterali Calapai ha provato a mettere dentro palloni interessanti, purtroppo per lui non adeguatamente sfruttati dai compagni. A sinistra prova al di sotto della sufficienza per Scaglia, mentre il neo entrato Baraye ha notevolmente incrementato la spinta nel secondo tempo.

A centrocampo Lodi va a corrente alternata. Quando si accende, lo sviluppo della manovra ne beneficia. Nel finale un calcio di punizione di pregevole fattura fa tornare in partita il Catania ma è troppo tardi e non basta per raggiungere il 6 pieno in pagella. Il neo aquisto Carriero non entusiasma, evidentemente necessita di tempo per integrarsi nei meccanismi collettivi mentre capitan Biagianti è sempre l’ultimo a mollare. Angiulli ha un impatto positivo sulla gara nel secondo tempo, provando ad inserirsi e sfiorando anche il gol in una circostanza. In avanti punge poco Manneh, Marotta generoso ma lontano dalla porta e pressochè innocuo. Curiale produce qualche interessante occasione, tuttavia Crispino non si fa sorprendere. Un gol Curiale lo aveva anche realizzato, il direttore di gara ha però ravvisato un fuorigioco che non sembrava esserci in realtà. Brodic in campo nel finale con qualche spunto interessante. Mister Sottil si gioca pure la carta Di Piazza, ma il palermitano tocca pochissimi palloni per impensierire la retroguardia azzurra.

TITOLARI

Matteo Pisseri  5.5
Luca Calapai  6
Ramzi Aya  5
Andrea Esposito  4.5
Luigi Scaglia  5.5
Marco Biagianti  6
Francesco Lodi  5.5
Giuseppe Carriero  5
Kalifa Manneh  5.5
Davis Curiale  5
Alessandro Marotta  5

SUBENTRATI

Tommaso Silvestri  6
Joel Baraye  6
Federico Angiulli  6
Fran Brodic  s.v.
Matteo Di Piazza  5

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***