IL CATANIA NON PARLA: sono ore di profonda riflessione

5
2134
Sala Stampa Torre del Grifo

Bocche cucite in casa rossazzurra. Il Calcio Catania ha ufficialmente imposto il silenzio stampa. Nessun tesserato rilascerà dichiarazioni al termine della partita che ha visto soccombere la squadra dell’Elefante sul campo della Viterbese per 2-0. La società etnea sta riflettendo sulle cause che hanno portato al ko di Viterbo, in un momento in cui sono tutti in discussione: dai giocatori allo staff tecnico.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

5 COMMENTI

  1. Lo Monaco,adesso noi tifosi esasperati da queste penose prestazioni,cosa dovremo dire per non essere disfattisi ? Dovremo anche noi effettuare il silenzio partite e disertare lo stadio per non vedere questo schifo,e non fare commenti negativi per fare piacere al Re (Lo Monaco)

  2. Che tristezza e semplicemente vergognoso
    Mi spiace per Sottil ma ce bisogno di una scossa .lo monaco muoviti ancora ce tempo .

  3. Catania non pervenuto. Giocatori svuotati e visibilmente fuori allenamento, non riuscivano a vincere neanche uno scontro. Portiere impossibile da guardare, mancando quella semplice presa, ha pregiudicato una partita. Attacco sterile, impreciso e senza voglia, unica piccola nota positiva: Sarno. Che dire di più? Non è necessario essere degli esperti, per capire che dietro tutto questo, ci sono delle grosse carenze, ormai non più sanabili. Forse potrebbe non essere ancora tutto perduto, a patto che si cambi e subito. Chi lo può fare, non perda altro tempo!

  4. Vi o sempre difeso.e forse o sbagliato…siete indifendibili. .mi dispiace direttore.ma non tocchi più i tifosi.non sono loro il male del Catania. …io guarderei dentro casa……

Comments are closed.