JUVE STABIA – CATANZARO: clima bollente in vista del big match, preso di mira Auteri

1
1891

Manniello parla di un Auteri provocatore

Grandissima attesa a Castellammare di Stabia e Catanzaro per il fischio d’inizio che vedrà la Juve Stabia affrontare i giallorossi mercoledì in un “Romeo Menti” tutto esaurito o quasi. Match ad alta tensione che si è già acceso per alcune dichiarazioni di mister Gaetano Auteri che non sono piaciute all’ambiente campano:

“Ho grande rispetto della Juve Stabia e della persona che la guida. Un mio ex calciatore, Fabio Caserta, un gran signore. Una persona per bene.
Dal punto di vista ambientale, non lo so, si va a giocare nel napoletano. Ogni tanto ci sono degli eccessi, ogni tanto queste regole si rispettano poco. Questo fa parte della cultura e dell’educazione, ognuno sceglie quello che vuole’”.

E’ anche apparso il seguente post sul gruppo Facebook Stabiesi al 100%:

Qualche tifoso della Juve Stabia promette sputi ed insulti ma c’è anche chi condanna atteggiamenti poco civili. Spunta, poi, il seguente commento del Presidente gialloblu Franco Manniello che parla di un Auteri provocatore: “Cortesemente chi ha intenzione di farci squalificare il campo se ne stia a casa , dopo questa abbiamo altre sei partite casalinghe, ed il signor Auteri farà di tutto per provocare ma noi dobbiamo ignorarlo. Quindi per favore niente azioni che possano crearci problemi. Grazie”.

Clima bollente, nel contesto di una partita determinante nell’economia del campionato.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Ci Vorrà un Grande Arbitro di Carattere e di Personalità. Uno che non si farà Condizionare da qualsiasi Situazione. Penso che la Federazione in Accordo con il Settore Arbitrale abbia già Individuato Tale Arbitro

Comments are closed.