MANNEH vs BISMARK: Gambia e Ghana, sfida tutta africana

0
224
Kalifa Manneh

Entrambi avversari a Viterbo

Kalifa Manneh e Ngissah Bismark, classe 1998. Storie made in Africa, tappe diverse con in comune la grande passione per il calcio. L’esterno offensivo del Catania è fuggito dal proprio Paese (Gambia) in giovanissima età con il sogno di giocare a calcio, addormentandosi con la paura di non farcela a raggiungere la Sicilia. Poi il risveglio lo ha visto catapultato a Siracusa, da dove è stato trasferito in un centro di accoglienza. Pensava di non avere alcuna possibilità di fare il calciatore, ma di lì a poco il sogno divenne realtà trasferendosi nel 2016 a Torre del Grifo Village. Crescendo nelle giovanili allenate da Giovanni Pulvirenti prima di fare il grande salto nella Prima Squadra del Catania, dove oggi continua a fornire incoraggianti segnali di crescita.

Bismark, invece, è nato in Ghana ma già all’età di 3 anni ha cominciato a vivere da sua zia in Inghilterra, a Reading, giocando nell’Academy locale. Il suo percorso nel calcio è stato subito ben indirizzato. Scuola e sport, solo divertimento e zero pressioni. Poi, a 10 anni, il trasferimento dal Regno Unito all’Italia venendo accolto dal Chievo Verona. Provino superato ed inizio della nuova avventura nel calcio italiano. Con Mario Balotelli suo idolo. Adesso il ragazzo milita nella Viterbese e si appresta ad affrontare proprio il Catania in cui gioca Manneh. Ngissah e Kalifa sono pronti alla sfida. Auspicando di continuare a crescere, divertirsi e fare parlare di sè.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***