RICCHIUTI: “Simeone a Catania ci fece cambiare marcia. Caos Serie C, me la prendo con chi controlla”

0
1418
Adrian Ricchiuti

Parole dolci per il Cholo

L’ex Catania Adrian Ricchiuti spende parole d’elogio per l’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone, sottolineando come riuscì a fare svoltare i rossazzurri in passato. Ricchiuti si sofferma anche sul caos legato al campionato di Serie C con le esclusioni di Matera e Pro Piacenza. Queste le dichiarazioni ai microfoni di Radio Sportiva:

“Simeone a Catania? Il suo fu un impatto forte, perché ha una carattere come da giocatore, dà quella cattiveria e quella voglia che al giocatore serve. In un momento difficile come era il nostro ci ha fatto cambiare marcia e in campo si è visto. A Madrid ha fatto la storia, ha il suo staff in cui ci sono altri che hanno giocato lì, conoscono l’ambiente alla perfezione, lì sono degli idoli, quindi chi meglio di loro poteva fare un ciclo così lungo? Non si può criticare un allenatore che negli ultimi anni ha vinto così tanto. Chi lo fa è perché deve parlare… Criticare Simeone perché è un difensivista è una bestemmia. Caos Serie C? Me la prendo con chi controlla: se sbagliamo noi allenatori ci mandano a casa, tocca iniziare anche a farlo con chi controlla. Bisogna controllare chi controlla. Pro Piacenza e Matera erano situazioni che andavano prese a inizio campionato”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***