AUTERI (all. Catanzaro): “Ko immeritato come con Bisceglie e Catania…”

0
485
Gaetano Auteri

Terza sconfitta consecutiva per il Catanzaro. Non la digerisce facilmente l’allenatore giallorosso Gaetano Auteri, che la commenta in questi termini:

“Non abbiamo fatto una brutta partita ma probabilmente non abbiamo sfruttato appieno le occasioni create. Ma di calcio in campo se n’è visto davvero poco: tanti contatti fisici, palloni allontanati, un campo sul quale era impossibile giocare e poi tutta quella gente a bordo campo che parlava e si lamentava… Una sconfitta immeritata, perché agonisticamente abbiamo tenuto bene il campo e nel computo delle occasioni abbiamo solo avuto il torto di non averle concretizzate”.

“Nel primo tempo era una caccia all’uomo. In alcuni momenti era una partita di rugby. Nell’occasione del gol non siamo stati attenti. Ma ripeto: se quelli lì con il “vestitino giallo” (riferito agli arbitri, ndr) non sono in grado di far rispettare le regole, non si può parlare né di calcio, né tantomeno di regolarità. Non meritavamo di perdere così come con Bisceglie e Catania. Abbiamo pagato errori nostri senza approfittare di quelli degli altri. Crisi? Ma quale crisi e crisi…”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***