CATANIA – POTENZA: Novellino, arriva il giorno del debutto in uno stadio semi-deserto

1
447
Curva Sud Stadio Massimino, Catania-Carpi

Prima partita del tecnico irpino sulla panchina etnea

Nel 1987 concluse l’avventura da calciatore al 19/o posto con conseguente retrocessione dalla Serie B. Adesso è di nuovo rossazzurro, ma nelle vesti di allenatore dopo una lunga esperienza vissuta soprattutto sulle panchine di A e B. Walter Novellino è pronto per il debutto stagionale contro il Potenza. Per l’occasione lo stadio “Angelo Massimino” si presenterà deserto o quasi, in quanto i gruppi organizzati di Curva Nord e Sud hanno deciso di scioperare ritrovandosi alle 12.00 in Piazza Roma per un corteo di protesta. Al di là del fatto che la tifoseria è divisa al suo interno per tale decisione, il Catania non dovrà cercare alibi provando, anzi, a fornire valide risposte sul rettangolo verde.

Il Potenza è avversario ostico che, non a caso, occupa la Top 10 della classifica del girone. I lucani verranno alle pendici dell’Etna con l’intento di regalare una gioia da tre punti ai propri tifosi, presenti in ben 400 unità nel Settore Ospiti. A testimonianza dell’entusiasmo che si respira in casa rossoblu. Il tifo potentino si farà sentire, ma il Catania dovrà essere più forte di tutto tirando fuori gli attributi in un momento delicato ed importante. Mister Giuseppe Raffaele dovrebbe opporre all’Elefante un 3-5-2 ma non sono da escludere sorprese, pensando ad una squadra capace di cambiare pelle nell’arco dei 90′.

C’è curiosità, in questo senso, per capire quale sistema di gioco adotterà anche Novellino, il quale sembra orientato ad utilizzare il 3-5-2 oppure il 4-3-3 con Pisseri confermato a difesa dei pali. Indisponibili Calapai, Ciancio, Di Grazia, Esposito, Pulidori e Sarno. Quest’ultimo non convocato a scopo precauzionale, rientra settimana prossima. Si rivede Llama, quindi nuovamente in lista. Fischio d’inizio alle ore 14.30, nessuna copertura televisiva dell’incontro che sarà trasmesso online sulla piattaforma Eleven Sports – Serie C TV e, radiofonicamente, su Radio Cuore (93.000 Mhz) ed Etna Radio (88.400 Mhz).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Io Andrò allo Stadio perché se Debbo Crederci Ancora non c’è altra Scelta. Abbiamo Chiesto a Gran Voce L’esonero di Sottil e questo è Avvenuto. Personalmente di Lo Monaco non mi interessa proprio Nulla, e se non Vado allo Stadio il Dispetto lo faccio al Catania e non Certamente al Direttore. Poi Ognuno è libero di fare quello che Ritiene più Giusto, ma in questo Momento se Crediamo alla Vittoria Finale da Oggi dobbiamo mandare un Segnale Forte a Squadra e Tecnico. I Conti si fanno sempre all’ultimo.

Comments are closed.