DI PIAZZA: tre gol pesanti e giocate decisive per le sorti del Catania

0
142
Matteo Di Piazza

Sempre più determinante l’ex punta del Lecce

Matteo Di Piazza acquisto azzeccato, o almeno così dicono i numeri. L’apporto del bomber di Partinico ha fruttato un cospicuo bottino di sette punti in termini di gol e assist. Dopo l’esordio amaro a Siracusa, il trentunenne attaccante è stato il match-winner della sfida casalinga con il Rende del 27 gennaio, alla prima davanti ai suoi nuovi tifosi.

L’assist a Marotta nel 3-0 rifilato alla Casertana qualche settimana addietro, ha fatto scoccare la scintilla sul piano tattico con il numero 9 rossazzurro. La riprova si è avuta una settimana fa, quando le due punte di diamante del Catania hanno confezionato il primo gol dell’era Novellino, in occasione del pari interno col Potenza. Oltretutto, l’ex Cosenza è risultato decisivo domenica a Catanzaro con uno splendido assist per il compagno di reparto e la rete del definitivo sorpasso siglata nella ripresa.

Alle pendici dell’Etna, Di Piazza ha ritrovato il campo e lo smalto dei tempi migliori. Segna da due partite consecutive, non accadeva da quanto vestiva la maglia del Lecce (nel novembre 2017 andò in gol consecutivamente contro Casertana e Siracusa). Nove presenze in rossazzurro da gennaio ad oggi – di cui sei da titolare – tre gol fatti e due assist: mister Novellino sa che può contare sul ragazzo in vista del momento clou della stagione.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***