RUSSO (all. Berretti Catania): “A Bisceglie episodi penalizzanti, ma non chiudiamo le partite…”

0
166
Orazio Russo
foto calciocatania.it

Catania Berretti sconfitto a sorpresa dal Bisceglie in Puglia. I padroni di casa chiudono in svantaggio la prima frazione, caratterizzata dal quattordicesimo gol di Gianmarco Di Stefano in questo campionato (sesto su rigore), ma riescono a completare la rimonta nell’arco di due minuti. Cuomo pareggia i conti dal dischetto al 27° e sigla il definitivo 2-1 al 28°. L’allenatore rossazzurro Orazio Russo commenta così attraverso il sito ufficiale etneo:

“Nel primo tempo abbiamo dominato: prima e dopo il rigore di Distefano abbiamo avuto molte occasioni da gol, purtroppo non capitalizzate. Nel secondo tempo, un episodio importante in negativo: il guardalinee ha richiamato l’attenzione dell’arbitro portandolo a concedere un rigore davvero assurdo ed inesistente, perché è stato l’avversario a tirarsi addosso il nostro giocatore. In occasione del secondo gol abbiamo sbagliato sugli sviluppi di una palla in uscita e lì davanti loro avevano due attaccanti ’99 della prima squadra che hanno fatto la differenza. Abbiamo avuto due clamorose occasioni per pareggiare, una con Toscano e l’altra nel finale con Berti di testa. Il risultato era ampiamente alla nostra portata, gli episodi ci hanno penalizzato ma noi abbiamo la colpa di non chiudere le partite subito. Siamo ancora in corsa e dobbiamo davvero, adesso, superare noi stessi”. 

TABELLINO PARTITA

MARCATORI: pt 28° Di Stefano su rigore; st 27° Cuomo su rigore, 28° Cuomo.

BISCEGLIE: Angione; Crudo, Camporeale, Murolo, Beghdadi, Lisi (41°st Peres), Loiacono (1°st Filannino), Sfregola (1°st Piazzolla), Cuomo, Casella, Djoulou. A disposizione: Rutigliani; Rufo, Signorile, Menna, Calisi. Allenatore: Prayer.

CATANIA: Fabiani; Castiglia (15°st Boffano), Escu (33°st Toscano), Berti, Algiati, Puglisi, Distefano, Palermo, Mujkic (15°st Rossitto), Molinari (33°st Panebianco), Giuffrida. A disposizione: Mangione; Cucuzza, Strano, Ramella. Allenatore: Russo.

AMMONITI: Casella, Filannino e Murolo (B), Molinari (C).

RECUPERO: pt 1′, st 4′.

ARBITRO: Rossiello di Molfetta.

ASSISTENTI: Barile e Sibilio di Brindisi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***