DI PIAZZA: “Catania, posso dare ancora tanto. Sogno la Serie A con questa maglia. Legrottaglie persona vera”

1
815
Matteo Di Piazza

Su TeleNova (canale 14 del digitale terrestre) è andata in onda l’ottava puntata della seconda edizione del format televisivo ufficiale Piacere Calcio Catania. Ha partecipato anche l’attaccante rossazzurro Matteo Di Piazza. Ecco le parole di Di Piazza evidenziate da TuttoCalcioCatania.com:

“Quando sei sul rettangolo verde ed arriva il gol, l’emozione è indescrivibile. Nel momento in cui ti ritrovi lì, l’attaccante deve avere quei pochi secondi a disposizione per realizzare il sogno personale e dei tifosi di andare a segno. A volte devi accontentarti di servire magari qualche assist, regalando una gioia ad un compagno di squadra. L’importante è chiudere la gara prima possibile e portare punti a casa. Questo conta più di un gol personale”.

Il bilancio della mia esperienza rossazzurra finora è molto positivo ma so di potere dare ancora tanto. Molta gente non mi ha perdonato alcuni episodi successi negli anni, ma cerco di dimostrare chi sono. Mi ritengo molto istintivo ma questo impulso è tutto per il Catania, contribuendo a portare la squadra dove merita e per di più da siciliano, rappresentando una terra bellissima”.

“Non ho mai abbandonato il sogno di giocare in Serie A, lo faccio tuttora. E’ il sogno di tutti. Mi sono espresso molte volte in B ma senza riuscire ad effettuare il salto di qualità. Forse a causa di tanti sbagli commessi nella mia vita. Arriva però il momento in cui maturi e non perdi la convinzione di potere raggiungere la A, io ci credo con questa maglia. Legrottaglie dice che possiedo il potenziale per giocare in massima categoria? Ho avuto la fortuna di conoscerlo quando mi ha allenato. Ci sentiamo spesso. L’ho ringraziato per le belle parole perchè è una persona vera, un grande allenatore con idee molto importanti. Mi ha fatto crescere sotto tanti punti di vista”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Caro Di Piazza le parole non Servono Più. Avevate la Possibilità dopo le vittorie contro Catanzaro e Juve Stabia di Aprire Nuovi Scenari. Purtroppo Avete Distrutto il Tutto in queste Ultime Due Partite. Non Avete Carattere ,Mentalità e Spirito di Sacrificio, e Come se Non vi Interessa Più e Aspettate la Fine del Campionato. Non Vorrei essere troppo Disfattista , né Pessimista, ma Questa Squadra cosi Com’è Oggi non Garantisce Nessun Obiettivo in Tema di Promozione. Da Tifoso Spero di Essere Smentito. Qui c’è Gente che Non suda per la Maglia che Indossa e Lo Abbiamo Capito da Tempo. Non si possono Fare Prestazioni Vergognose e Scandalose a Reggio Calabria ed in Casa con La Viterbese. Catania Merita ben Altro. Senza Grinta, e Comppattezza di Gruppo non si va da Nessuna Parte.

Comments are closed.