BERRETTI: Catania insaziabile, vince anche il match di Viterbo. In semifinale la Ternana

0
740
Catania stemma

Catania Berretti che vola in semifinale. Altra prova di forza per i rossazzurri che, dopo il 3-1 inflitto alla Viterbese nel match d’andata, festeggiano la vittoria anche in terra laziale. 1-2 il risultato finale. Padroni di casa in vantaggio con M. Menghi al 22′ e che sfiorano il raddoppio in un paio di circostanze, come in occasione del calcio di rigore deviato da Fabiani alla mezz’ora. La Viterbese ci crede, ma un rigore trasformato da Distefano al 40′ e la realizzazione di Rossitto al 45′ pongono fine alle velleità di rimonta laziali. Tra i migliori in campo anche Liguori. Unica nota storta per gli etnei, l’espulsione di Simone Giuffrida nel finale. Catania che strappa il pass per la Ternana, avversaria sabato prossimo a Torre del Grifo.

TABELLINO PARTITA

Reti: pt 22° M.Menghi, 40° Distefano su rigore, 44° Rossitto.

VITERBESE CASTRENSE: Bertolini; Del Prete (1°st Fondi), Franco (40°st Massaccesi), Canestrelli, Lu. Ricci, Giannetti, Covarelli (1°st Rizzo), E.Menghi (11°st Socciarelli), M.Menghi (28°st Stefani), Capparella, Vari. A disposizione: Le.Ricci; Nunzi, Carinella, Zanon, Ferramisco, Labate. Allenatore: Boccolini.

CATANIA: Fabiani; Castiglia, Escu, Lombardo, Pino, Cucuzza (31°st Popolo), Distefano (45°st Ramella), Palermo (13°st G.Giuffrida), Liguori (45°st G.Giuffrida), Molinari (13°st Panebianco), Rossitto. A disposizione: Amata; Trovato. Allenatore: Russo.

AMMONITI: Giannetti (V); Castiglia, Palermo e Panebianco (C).

ESPULSI Canestrelli e S.Giuffrida al 48°st.

RECUPERO: pt 3′, st 5′.

ARBITRO: Pascarella di Nocera Inferiore.

ASSISTENTI: Pellino di Frattamaggiore e Piedipalumbo di Torre Annunziata.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***