ATANASOV (Viterbese): “Meritavamo almeno il pareggio, rigore inesistente”

0
586

Le parole del capitano della Viterbese Zhivko Atanasov dopo la sconfitta di Catania, ai microfoni dei canali social gialloblu:

“Peccato davvero per il risultato ottenuto, perché anche oggi usciamo dal campo a testa alta. La mia ammonizione nasce da una protesta forse troppo animata, ma quando ho visto l’arbitro fischiare il fallo di mano ho reagito d’istinto. Il pallone ha colpito senza dubbio la faccia di Mama e non il braccio, perciò dispiace perdere per un episodio simile. Il gruppo c’è, è unito e lo abbiamo nuovamente dimostrato sul campo, con tanti ragazzi giovani che hanno giocato con personalità, dando il massimo ed aiutandosi l’uno con l’altro. Abbiamo affrontato a testa alta e senza paura una delle squadre più forti del nostro girone, perciò meritavamo almeno un pareggio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***