CATANIA: verso Vibo tra infortuni, incertezze ed il rientro in gruppo di Biagianti & Co.

1
710
Torre del Grifo, Catania

Continua a presentarsi stracolma l’infermeria in casa rossazzurra. Se è vero che da un lato rientra Lele Catania, dall’altro sono ancora parecchi i giocatori alle prese con noie fisiche e dubbi sulle loro possibilità d’impiego. Mbende ha una contrattura e rischia il forfait in vista di Vibo, Saporetti ed Esposito non sono da considerarsi ancora recuperati. Rientrerà soltanto a novembre Llama, Dall’Oglio continua ad essere tormentato da alcuni acciacchi fisici che ne limitano il rendimento. Tra gli infortunati figura anche Di Molfetta, Sarno sta lavorando per tornare quanto prima a disposizione dello staff tecnico.

In questo contesto di difficoltà, il chiarimento del patron Pulvirenti con i tifosi non è servito, in realtà, a rassicurare del tutto l’ambiente viste le voci che si rincorrono su una proprietà non propriamente solida dal punto di vista finanziario. Incertezze persistenti, dunque, ma anche un piccolo spiraglio di luce in termini di serenità per lo spogliatoio: il ritorno in gruppo di Biagianti, Bucolo e Marchese. Tre elementi che possono dare a Camplone alternative tecnico-tattiche ma anche esperienza, tranquillità e garanzia di senso d’appartenenza dentro e fuori dal campo. Lo spogliatoio ricompattato può dare una marcia in più alla squadra, la quale però dovrà scrollarsi di dosso ogni tipo di paura. Isolandosi dai fattori esterni.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. MA VINCEREMO QUALCHE PARTITA FUORI CASA , OLTRE LA PRIMA PARTITA??? FORZA CATANIA
    DAI…….C’E LA FAREMO…FORZA CATANIA, FORZA LIOTRU..

Comments are closed.