ACCADDE OGGI: 31 dicembre 1967, Catania padrone dello Stretto

0
1422
Catania stemma

31 dicembre 1967. Quinto successo consecutivo per il Catania. La squadra dell’Elefante chiude l’anno col botto, vincendo in occasione di una delle partite più attese della stagione in Serie B, il derby di Sicilia contro il Messina in trasferta. Prestazione impeccabile da parte dell’undici catanese, arrivato all’appuntamento con il morale altissimo dopo avere piegato, nell’ordine, Padova, Novara, Reggina e Modena. Il Messina, invece, non se la passava affatto bene, non vincendo in campionato da due mesi. Il rettangolo di gioco evidenzia la generosità dei messinesi ma anche la superiorità tecnica e caratteriale dei rossazzurri.

Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, nella ripresa il Catania comincia ad attaccare con maggiore impeto trovando meritatamente la via del gol al 66’ con il centrocampista Mario Fara (“Giocatore dal tocco vellutato e dal palleggio delizioso” lo definì Sandro Ciotti, ndr). A seguito del vantaggio catanese, i padroni di casa spingono alla ricerca del pari ma, così facendo, lasciano spazi invitanti agli attaccanti rossazzurri che, puntualmente, ne approfittano mettendo in cassaforte la vittoria al 86’. Autore dello 0-2 Giovanni Gavazzi. Il Catania concluse quella stagione al decimo posto, mentre il Messina retrocesse in Serie C.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***