MERCATO: primi innesti e movimenti in uscita per il Catania

0
3968

Comincia a muoversi il calciomercato del Catania, che entrerà pienamente nel vivo entro i prossimi 7-10 giorni. Fatta la risoluzione dei contratti di Cristian Llama e Mattia Rossetti, rispettivamente accasatisi al Gimnasia y Esgrima Mendoza ed all’ACR Messina, è stata la volta della cessione di Rosario Bucolo, andato a titolo definitivo alla Sicula Leonzio. Rientrato anticipatamente alla base Kalifa Manneh, soprattutto su volere del tecnico Cristiano Lucarelli che lo vede come interprete ideale sulla fascia sinistra offensiva all’interno del suo 4-2-3-1.

In dirittura d’arrivo il trequartista del Vicenza Alessio Curcio, scuola Juventus, mentre c’è ancora da aspettare per il centrocampista della Juve Stabia Bruno Vicente. Previsti altri innesti in difesa, centrocampo ed attacco con voci di un possibile ritorno in Sicilia di Andrea Russotto. Inoltre si verificheranno altre cessioni per alleggerire sensibilmente il monte ingaggi. In uscita, al momento le trattative più concrete sono quelle con la Triestina per Francesco Lodi; Davis Curiale e Maks Barisic con il Teramo; Giovanni Pinto con la Reggina (ma ci sono anche Feralpisalò, Cesena e Teramo); Giuseppe Fornito con il Picerno (al momento in vantaggio sul Rende).

Per il resto vari sondaggi ricevuti per Emmanuel Mbende (piace all’estero), Andrea Esposito, Tommaso Silvestri, Luca Calapai, Kevin Biondi, Giuseppe Rizzo, Jacopo Dall’Oglio, Andrea Mazzarani, Davide Di Molfetta, Matteo Di Piazza, Emanuele Catania, Lorenzo Saporetti e Vincenzo Sarno. Tra questi, dovrebbero essere quasi certi della permanenza Biondi, Calapai e Silvestri. Per tutti gli altri situazione incerta, ma molti di loro si trasferiranno altrove.

ULTIM’ORA: ufficializzata la cessione di Catania alla Leonzio

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***