AMARCORD: da Fedato a Lupoli, gli attaccanti flop degli ultimi dieci anni rossazzurri

0
327
Francesco Fedato

Con il reparto attaccanti si completa la rassegna dedicata ai giocatori del Catania più deludenti dell’ultimo decennio. Tra i nomi più gettonati in tal senso vi sono Sebastian Leto e Francesco Fedato, presenti in squadra nell’anno della retrocessione in Serie B. L’uno argentino dotato di buona tecnica individuale (segnò qualche bel gol) ed esperienza internazionale ma limitato dai guai fisici, l’altro esterno offensivo proveniente dalle serie minori. Entrambi non furono capaci di invertire il trend negativo della formazione etnea, che al termine di quel disgraziato campionato fu costretta a salutare la massima serie. Leto proseguì la negativa esperienza rossazzurra in B, prima di passare al Lanus.

In anni più recenti si sono alternati in avanti senza colpo ferire sia profili ampiamente rodati quali Arturo Lupoli, Demiro Pozzebon e Diogo Tavares che giovani prospetti come Andrea Vassallo. L’avventura in rossazzurro di Caetano Calil e Alessandro Marotta è stata invece caratterizzata da un rendimento declinante. Dopo un ottimo avvio sul piano realizzativo, entrambi hanno visto diminuire le rispettive percentuali sotto porta congiuntamente all’involuzione tattica della squadra nel contesto di due annate travagliate.

AMARCORD: da Peruzzi a Sauro, i difensori flop dell’ultimo decennio rossazzurro

AMARCORD: da Tachtsidis a Chrapek, il centrocampo flop degli ultimi dieci anni rossazzurri

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.