CALCAGNO (vice Pres. AIC): “Decisione su blocco Lega Pro? Prendiamo tempo, in C no limiti di chiusura torneo come la A”

0
137
Umberto Calcagno

Il vice Presidente AIC Umberto Calcagno, intervenuto ai microfoni di ‘Sabato Sport’ su Radio Rai1, riguardo il protocollo per la eventuale ripresa dell’attività:

“Da parte nostra abbiamo l’obbligo di farci trovare pronti: oggi il nostro mondo ha ritrovato compattezza nella volontà di ripartire, dobbiamo trovare insieme le soluzioni adeguate sperando che la curva epidemiologica migliori e che i protocolli possano essere diversi tra due settimane. Dobbiamo assumerci qualche responsabilità e vedere cosa succede fra 15 giorni. Si deve stabilire un protocollo che ci faccia convivere con il virus, perché tutti abbiamo capito che il problema non si risolverà nel giro di qualche mese, e se le prospettive sono che in autunno ci sarà una curva dei contagi ancora diversa, le nostre preoccupazioni aumentano”.

“Nel Consiglio Federale che ci attende saremo chiamati a prendere importanti decisioni tra le quali non ci sarà il blocco della Lega Pro, perché possiamo prendere tempo e capire come evolverà la situazione, visto che Serie B e C non hanno limiti di chiusura tornei come la A e possono andare oltre il 3 agosto. Certe decisioni comunque andranno prese, e non si potrà in questo senso non considerare l’aspetto sportivo di due terzi del campionato cercando di dare le risposte più giuste, anche se probabilmente non andranno bene a tutti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***