ACCADDE OGGI: 28 giugno 2010, il Catania riscatta Marchese ai tempi d’oro

0
1098
Giovanni Marchese

Il grave infortunio al legamento crociato anteriore del ginocchio non compromise il riscatto del suo cartellino da parte del Catania. Era il 28 giugno 2010, Giovanni Marchese diede addio al Chievo per trasferirsi in Sicilia a titolo definitivo. In cambio gli etnei cedettero Gennaro Sardo. Il Catania veleggiava in Serie A e fu il momento più importante della carriera del calciatore di Delia che, da lì a poco, evidenziò progressi tali da rivelarsi uno dei terzini più interessanti del massimo campionato italiano.

A gennaio 2017, archiviata l’esperienza tra le fila del Genoa, Marchese non ebbe esitazione alcuna a rispondere affermativamente alla chiamata del Catania. Fece ritorno ai piedi dell’Etna nonostante la militanza dell’Elefante in Lega Pro, fino ad arrivare ai giorni nostri. Adesso Marchese è in scadenza di contratto e pare che l’avventura in rossazzurro sia destinata a concludersi definitivamente, conservando comunque un legame profondo con la piazza.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***