CATANIA REWIND: cronaca di tutte le vittorie in C dal 2015, Mazzarani fa esplodere il “Massimino”

0
57

Nell’esibizione casalinga più recente prima della sospensione del campionato, il Catania batté la Vibonese con il risultato di 2-1. I rossazzurri superarono la squadra allenata da Giacomo Modica grazie alle reti di Alessio Curcio e Andrea Mazzarani, trascinatori della compagine etnea nell’ultimo scorcio della stagione.

L’avvio di gara fu positivo, tant’è che al primo affondo i rossazzurri guadagnarono un calcio di rigore. Curcio dagli undici metri indovinò l’angolo alla destra di Greco, siglando il terzo gol in maglia etnea dopo la doppietta rifilata al Picerno nel turno precedente. Successivamente il Catania continuò ad attaccare con buona soluzione di colpi (occasioni per Di Molfetta e ancora Curcio), poi la Vibonese emerse con decisione nel blocco centrale del primo tempo. Al 35′ una verticalizzazione improvvisa di De Col mandò in rete Emmausso, giocatore tecnicamente tra i più dotati dello scacchiere tattico di mister Modica. Le squadre andarono al riposo sul risultato di parità (1-1).

Nella ripresa, le sostituzioni effettuate da entrambi i tecnici cambiarono volto alla contesa. Il Catania si gettò in avanti alla ricerca del gol decisivo, giunto soltanto nelle battute conclusive. All’87′ Silvestri effettuò un lancio in profondità nella zona di campo presidiata da Pinto, il quale si liberò di Ciotti con uno scatto fulmineo e mise la palla in mezzo, laddove Mazzarani si inserì con i tempi giusti segnando di piatto destro. La rete siglata dal jolly romano fece esplodere di gioia lo stadio “Angelo Massimino”, incontenibile l’esultanza di mister Lucarelli con tanto di sciarpa rossazzurra stretta tra le mani. Al triplice fischio, il tecnico livornese condusse con fierezza i propri giocatori sotto la Curva per celebrare insieme ai tifosi l’ennesima prova d’orgoglio sul rettangolo verde.

VIDEO – GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

#CataniaVibonese 2-1

#CataniaVibonese 2-1 | sintesi video

Posted by Calcio Catania on Sunday, 1 March 2020

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.