D’AMICO: “Catania, solo amore. Impossibile dimenticare l’esordio con l’Inter. Mister Pulvirenti e Mascara mi hanno dato tanto”

0
885
Andrea D'Amico

Solo due presenze in Serie A (contro Inter e Bologna) ma emozioni vere, quelle provate da Andrea D’Amico con la maglia del Catania. L’ex centrocampista rossazzurro sognava l’esordio nella massima categoria e giunse dopo quattro stagioni vissute da protagonista nelle giovanili. Ne parla al quotidiano La Sicilia:

“Catania è la squadra che mi ha lanciato nel grande calcio. Sono tifoso del Catania e posso solo parlarne bene. Giocare in Serie A è il sogno di ogni bambino. Ricordo l’esordio, Zenga quella mattina mi disse che contro l’Inter avrei dovuto marcare Muntari. Incredulo chiamai subito la mia famiglia. Quelle stagioni rimangono indelebili. Solo chi le le ha vissute può capire. Per quei colori solo amore. Io e Fabio (Sciacca, ndr) abbiamo fatto qualcosa di bello ed emozionante, Peppe Mascara fu il faro di quella esperienza. Ti metteva a tuo agio, prendeva le tue difese. Calciavamo le punizioni insieme. Anche mister Giovanni Pulvirenti mi ha dato tanto, sia in campo che fuori. Una persone come poche”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***