VERSO I PLAY OFF: Lucarelli riparte dal 4-2-3-1 e dalla ritrovata solidità difensiva con un Curiale in più

1
2540

Tengono banco le vicende extra campo, ma con l’avvicinarsi dei Play Off e la ripresa degli allenamenti è tempo di soffermarsi anche sul calcio giocato. Mister Lucarelli avrà presto a disposizione l’intero gruppo, probabilmente pure Di Molfetta che potrebbe ritirare la richiesta di svincolo al Collegio Arbitrale. Sostenuti i primi test medici con i tamponi che hanno dato esito negativo, il Catania è ripartito con allenamenti individuali. A breve – successivamente all’esito del secondo ciclo di tamponi – giungerà il momento di dare il via libera al lavoro collettivo.

Il tecnico livornese preparerà gli spareggi rispolverando le basi che hanno prodotto sensibili progressi sul piano del gioco attraverso il 4-2-3-1 con una squadra imbattuta da 7 partite (Coppa Italia inclusa) e che veniva da un periodo caratterizzato da pochi gol subiti, grazie all’efficienza dei meccanismi difensivi su cui si è lavorato per mesi. E’ tornato a disposizione, inoltre, un Curiale particolarmente carico dopo l’infortunio riportato nel match casalingo con l’Avellino che lo costrinse a dare forfait nel suo momento migliore della stagione.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Certa gente che aveva deciso di non giocare i playoff secondo me andava lasciata a casa. Sono gli stessi calciatori che durante il campionato regolare non meritavano di indossare la casacca rossazzura. Meglio qualche ragazzo delle giovanili. Almeno si lavorava per il futuro. Con queste figure e la preparazione di 20 gg scarsi, non credo si possa andare lontano!…cmq FORZA CATANIA ora e sempre!

Comments are closed.