CATANIA IN LEGA PRO – Tifo Rewind: il pubblico suona la sveglia, applausi per i catanesi Caffo e Giuffrida

0
251
Catania - Vibonese

27 novembre 2016. Sfida inedita per il Catania che, al “Massimino”, ospita per la prima volta la Vibonese. Oltre 7.600 spettatori sugli spalti ma c’è abbastanza delusione dopo l’inattesa sconfitta di Francavilla Fontana maturata in superiorità numerica. Delusione dei tifosi rossazzurri perfettamente sintetizzata dall’esposizione di uno striscione in Curva Sud con scritto “In casa leoni e vincenti… in trasferta inetti e perdenti!!! Sveglia”. Presenti nel medesimo settore del tifo organizzato anche alcuni supporter del Parma in rappresentanza dei “Boys” gialloblù, a consolidamento di un’amicizia che esiste da tempo.

Nonostante il clima d’insoddisfazione, il sostegno nei confronti della squadra di mister Rigoli non tardò ad arrivare. La risposta dell’Elefante si concretizzò con una prestazione non eccelsa, ma che comunque vide il Catania avere ragione della Vibonese per 1-0. Decisiva la rete di Mazzarani al 75′ con un Pisseri super a difesa dei pali. Fu un match dal sapore molto particolare per Pippo Caffo e Giovanni Giuffrida, rispettivamente Presidente e centrocampista della Vibonese, catanesi (quest’ultimo cresciuto nel settore giovanile etneo, ndr) aventi in comune la passione per il Catania. L’occasione di tornare in Sicilia fu gradita ad entrambi, che ricevettero gli applausi della Curva Nord.

VIDEO – Ingresso in campo delle due squadre

P.S. Attendere qualche secondo per il caricamento del filmato

CATANIA – VIBONESE (Video): ingresso in campo squadre

Posted by TuttoCalcioCatania on Sunday, 27 November 2016

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.