DA POTENZA: “Raffaele, ecco perchè la risoluzione tardava ad arrivare”

0
5868

Come confermano i colleghi di tuttopotenza.com, non è stata una risoluzione semplice da formalizzare per Giuseppe Raffaele. L’allenatore siciliano avrebbe lasciato “qualche soldino in Basilicata – si legge – ma soprattutto prima di liberare il suo ormai ex tecnico il presidente Caiata ha chiesto a quello che possiamo dire essere il suo agente Alessandro Cicchetti di portare a termine un’altra operazione”. Operazione che sarebbe legata all’ex giocatore del Troina Talla Souare. Prima di lasciare partire Raffaele, andava trovata una soluzione per liberare il club lucano dal contratto dell’attaccante.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***