SERIE B: salvo il Pescara di Sottil, Perugia in C

0
360
Andrea Sottil
foto Daniele Di Benedetto

A conclusione del match di ritorno dei Play Out, Perugia retrocesso in Serie C. Questo il verdetto del campo dopo la disputa dei calci di rigore che hanno premiato la squadra allenata dall’ex Catania Andrea Sottil. La lotteria dei rigori si é resa necessaria per via del risultato di 2-1 maturato al “Curi”. Al 15′ Pucciarelli porta in vantaggio gli abruzzesi, ma qualche minuto più tardi i padroni di casa pervengono al pareggio con Kouan. Sempre nel primo tempo, Perugia ancora in gol: realizzazione a firma di Melchiorri al 40′. Il 2-1 rimane immutato fino ad arrivare ai tiri dal dischetto. Decisivo l’errore di Iemmello per la clamorosa retrocessione perugina. Sorride, invece, Sottil che riesce ad evitare il naufragio biancazzurro salvando la B.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***