ACCADDE OGGI: 19 settembre 1982. A Catania non si passa, fermato il Milan in B

0
1237

19 settembre 1982. Partita dall’alto fascino allo stadio “Cibali”: il Catania, nel campionato di Serie B, affronta il Milan. Seconda esperienza cadetta per il blasonato club rossonero. La formazione allenata da Ilario Castagner sperava di fare bottino pieno in Sicilia. Il calcio di rigore trasformato da un giovane Franco Baresi (capitano all’età di 22 anni, ndr) al 52′ sembrava potesse mettere la gara nei giusti binari per gli ospiti. Invece la rete non ha impensierito più di tanto i padroni di casa che, pochi minuti dopo, trovarono la via del gol del pareggio, sempre dal dischetto. Autore del decisivo 1-1 Ennio Mastalli.

Non arrivò il primo successo stagionale milanista e fu bravo il Catania di Gianni Di Marzio ad opporre resistenza al ‘Diavolo’. Pian pianino i rossazzurri costruirono le basi per la disputa di una stagione molto importante, che premiò la generosità di un gruppo straordinariamente unito e compatto, pronto a viaggiare verso il paradiso della Serie A dopo avere vinto numerose battaglie.

TABELLINO PARTITA 

CATANIA: Sorrentino, Ranieri, Mosti, Giovannelli, Chinellato, Mastropasqua, Gamberini, Mastalli, Cantarutti, Crusco, Crialesi (58′ Morra). Allenatore: Di Marzio

MILAN: Piotti, Tassotti, Evani, Icardi, Canuti, Baresi, Romano (71′ Cuoghi), Battistini, Jordan, Verza, Damiani. Allenatore: Castagner

Arbitro: Menegali

Marcatori: 52′ Baresi rig., 59′ Mastalli rig.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***