PIOVANELLO: un concentrato di estro e velocità, dal Padova al campionato vinto a Bari

0
984
foto calciocatania.it

Il Catania immette “benzina verde” nel motore con l’innesto di Enrico Piovanello, estroso esterno offensivo che arriva dal Padova a titolo temporaneo. Il ragazzo si aggiunge al già folto reparto offensivo a disposizione del tecnico Giuseppe Raffaele, il quale adesso può contare su una giovane alternativa in avanti.

Piovanello, padovano classe 2000, ha fatto parte delle giovanili biancoscudate salvo poi approdare in prima squadra nella stagione 2017-18. Viene aggregato al gruppo guidato da mister Pierpaolo Bisoli, il quale lo fa esordire a Pontedera in occasione di un match di Coppa Italia di Serie C. Dopo aver giocato altre tre spezzoni di partita (uno in campionato e altri due in Supercoppa), viene ceduto in prestito al Bari l’annata seguente.

Si mette in evidenza giocando 32 partite e realizzando 3 gol e 4 assist nella stagione della rinascita del club biancorosso. L’esperienza nel capoluogo pugliese si rileva proficua sotto l’aspetto umano e calcistico, il ragazzo matura sotto l’ala di Franco Brienza e con le sue prestazioni contribuisce alla vittoria del campionato. Successivamente rientra al Padova giocando altre 11 partite prima di trasferirsi al Catania.

Piovanello è un attaccante esterno di piede mancino capace di coniugare estro e pragmatismo. Può agire indifferente come ala destra, mezzala o trequartista con doti di suggeritore o finalizzatore. Il Catania scommette sulle qualità di questo ragazzo per dare imprevedibilità alla propria fase offensiva.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***