COLANTUONO: “Bisogna dare una mano a club come Catania e Avellino”

0
450

Lo avevamo sentito alla vigilia del derby Palermo-Catania. L’ex allenatore rossazzurro Stefano Colantuono, con trascorsi anche da calciatore dell’Avellino e attuale dirigente della Sambenedettese, commenta il prossimo impegno stagionale dell’Elefante al “Partenio”, ai microfoni di Radio Punto Nuovo:

“Sarà un match tra due squadre nobili che hanno fatto calcio a certi livelli, due grandi tifoserie, una gara affascinante che mette di fronte alcune delle piazze del Sud più importanti del panorama calcistico nazionale. Mi auguro che sia una bella partita. Peccato vederla in Lega Pro, anche se è un campionato molto interessante per le squadre che vi partecipano. Catania e Avellino, come Bari e altre hanno seguito e grossi bacini d’utenza. Devono fare calcio in un’altra categoria perchè se lo meritano e spero che al più presto lascino la C. Secondo me si potrebbero fare tante cose in Lega Pro per dare una mano a questi club, che andrebbero aiutati perchè al momento la terza serie non ha introiti e queste società sostengono costi notevoli, al pari di squadre di Serie A e B”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***