ESCLUSIVA – Stampa avellinese, Tedeschi: “Avellino, con Maniero attacco ben amalgamato. Catania, serve tranquillità”

0
356

Si avvicina il fischio d’inizio di Avellino-Catania. In vista del match di domenica pomeriggio allo stadio “Partenio-Lombardi”, la nostra redazione ha contattato il collega di Avellino Antonio Tedeschi (‘Quotidiano del Sud’ e ‘Anteprima 24’) per saperne di più in casa biancoverde e conoscere il suo punto di vista sul Catania.

Torna una classica del calcio meridionale, Avellino-Catania. Lo scorso anno il Catania era favorito per la conquista dei tre punti e vinse 6-3. Che partita potremmo attenderci?
“Un pronostico reale ad oggi non c’è. Il campionato attuale ci sta abituando, ahimè, a sorprese assolute. Le incognite sono tante considerando la “guerra con il nemico invisibile”. Incideranno parecchio le assenze ed è anche difficile ipotizzare una probabile formazione anti-Catania. Il Covid non permette di fare calcoli alla lunga”.   

Pantanelli torna ad Avellino da ex. Quali ricordi conservano i tifosi biancoverdi della sua esperienza irpina?
“Fu una stagione complicata. Ho un buon ricordo di quel gruppo. Era una società particolare, basti pensare all’addio di Sarri poche settimane dopo il suo arrivo”.

L’Avellino è ripartito dall’esperienza e dalla mentalità vincente di Braglia. Il ritorno in Serie B è realizzabile?
“Può essere un obbiettivo concreto, ma lì davanti trottano come dannati. Il ritmo della Ternana, a dir poco tambureggiante, fa paura. È un campionato lungo, quindi, mai dire mai”.

Il Catania galleggia a metà classifica, ti aspettavi qualcosa di più finora dai rossazzurri?
“Il Catania purtroppo ha dovuto fare i conti con i problemi societari. Non è un mistero. La giusta tranquillità potrà dare armonia al gruppo per macinare risultati”.

Tra gli ex rossazzurri dell’incontro figura Riccardo Maniero. Come valuti l’impatto della punta con la realtà biancoverde?
“È un giocatore di altra categoria. Fin qui, fatta eccezione per l’espulsione con la Turris un po’ superficiale, si è calato bene nella realtà. L’attacco Dell’Avellino e’ ben amalgamato con Maniero, che mi aspetto giochi titolare domenica”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***