MINUTAGGIO: da Pellegrini a Gatto, chi ha trovato poco spazio finora. Piccolo, solo una convocazione

0
777
foto calciocatania.it

Da una parte, punti fermi come Claiton e Silvestri che non hanno saltato una sola gara di campionato. Dall’altra, estremo opposto, quei giocatori che faticano a trovare spazio o, addirittura, non sono mai scesi in campo fino a questo momento. Il caso eclatante è quello del duttile difensore Eros Pellegrini. Può ricoprire indifferentemente i ruoli di terzino o centrale di difesa, soluzione molto utile se non fosse per i problemi fisici che continuano ad affliggerlo, avendo totalizzato sin qui solamente 2′ di partita a Francavilla Fontana. Per il resto, sotto i 200′ giocatori troviamo l’esterno Kalifa Manneh (175′), spesso indisponibile per via degli impegni con la Nazionale gambiana, l’attaccante Alessandro Gatto (140′), il difensore Mario Noce (139′), oppure il centrocampista Bruno Vicente (122′) che, dopo essersi messo in evidenza nelle battute iniziali, ha scaldato la panchina fino a dare forfait a causa di un infortunio al ginocchio.

Scendendo più giù con il minutaggio, ecco Antonio Santurro (esordio casalingo con la Paganese, successivamente infortunato) ed Enrico Piovanello (90′), il quale dopo la convincente prestazione offerta a Palermo ha debuttato da titolare in quel di Teramo, per poi subentrare nel finale a Lentini contro la Turris. Si registrano anche i 14′ di Alessandro Arena in Coppa Italia contro il Notaresco (attualmente fuori lista) ed il mancato utilizzo di giovani come Salvatore Della ValleAntonio Panebianco e Agapios Vrikkis. Zero minuti, inoltre, per l’estremo difensore Alessandro Confente, che ha trovato sulla sua strada un super Martinez, e lo sfortunato Antonio Piccolo (nella foto, ndr). Solo una una convocazione per lui, acquisto di punta ma ancora bloccato da noie muscolari.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***