VERSO CATANIA – TURRIS: alla scoperta della squadra corallina

0
466
foto sportcampania24.it

Ventuno anni dopo il Catania ritrova la Turris sulla propria strada. Era la stagione 1998-99, i ragazzi di Piero Cucchi vinsero il campionato e tornarono in Serie C1 laddove i corallini videro sfumare l’obiettivo promozione ai play-off uscendo di scena in semifinale con il Messina di Cuoghi. Da quel momento la Turris non è stata più in grado di eguagliare risultati considerevoli, annaspando successivamente tra i dilettanti per circa vent’anni fino al ritorno tra i professionisti avvenuto al termine della scorsa stagione.

Artefici del ritrovato interesse di carattere nazionale attorno alle vicende della squadra di calcio di Torre del Greco sono i dirigenti con in testa il presidente Antonio Colantonio (in sella dal 2017) e i giocatori guidati dalla mano esperta di mister Franco Fabiano, tecnico di lungo corso e profondo conoscitore del calcio campano.

Salutato con grande gioia l’agognato ritorno in Serie C, i corallini stanno ben figurando in un campionato competitivo ed equilibrato. L’inizio è stato dei più incoraggianti, avendo conquistato 16 punti frutto di 4 vittorie, 4 pareggi e 2 sole sconfitte con il rapporto tra il numero di gol fatti e quelli subiti in perfetta parità (14:14).

L’organico a disposizione di mister Fabiano è composto in prevalenza da atleti del territorio. La Turris può contare sui difensori Rainone e Di Nunzio, i centrocampisti Signorelli (attualmente infortunato), Romano, Franco e Tascone, l’ala destra Da Dalt, il trequartista Giannone e l’attaccante Pandolfi, quest’ultimi due autori di 3 reti al pari del mediano Franco.

La squadra ha dimostrato sin qui grande capacità d’adattamento dal punto di vista tattico. Il passaggio alla difesa a tre avvenuto nelle ultime due partite non ha scalfito l’identità dei corallini, i quali sono soliti applicare un calcio i cui ritmi sono scanditi dall’imprevedibilità e dalla rapidità d’esecuzione della manovra.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***