CATANIA IN SERIE C: confronto statistico girone d’andata, i numeri premiano il primo Lucarelli

0
403
Cristiano Lucarelli

Il confronto statistico tra gli ultimi sei gironi d’andata disputati dal Catania, in riferimento agli anni della Serie C, premia la squadra del primo Lucarelli, che mancò per un soffio la tanto agognata promozione in Serie B. Quell’anno i rossazzurri totalizzarono 38 punti al giro di boa, vincendo 12 gare, pareggiandone 2 e perdendone 4, con 30 gol fatti e 12 subiti e una media di 2 punti a partita.

In precedenza, nella stagione 2015-16 la squadra allora allenata da Pippo Pancaro vinse 7 partite, pareggiandone altrettante e perdendone 3 (18 punti), con 25 gol fatti e 18 subiti e una media punti di 1,05. La classifica era penalizzata di 10 punti, così come accadde l’anno seguente (7 punti), quando mister Pino Rigoli guidò il Catania a vincere 9 incontri, pareggiandone 7 e perdendone 3 (27 punti), con 24 gol fatti e 12 subiti per una media punti di 1,42.

Nel 2018-19, con Andrea Sottil al timone della nave gli etnei conquistarono 34 punti alla fine del girone d’andata, frutto di 10 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, con 26 gol fatti e 13 subiti e una media punti di 1,88. Lo scorso anno la formazione rossazzurra totalizzò 28 punti: lo score fu di 8 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte esterne, con 29 gol fatti e uno in più subito e una media punti di 1,47.

Nella stagione corrente, invece, al giro di boa il Catania ha conquistato 30 punti (2 di penalizzazione), frutto di 9 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte, con 23 gol realizzati e 19 incassati e una media punti di 1,66.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***